Buckfast Queen

Uno dei rami principali della nostra attività è rappresentato dall’allevamento delle regine. Il materiale riproduttivo delle regine di Buckfast proviene dai più prestigiosi allevatori di regina europei. Pertanto, per offrire ulteriore materiale di buona qualità, il controllo sul processo di accoppiamento è provvidenziale.

Per garantire questo, insieme allo studio dettagliato delle distanze, abbiamo realizzato anche il test supremo, quello delle regine vergini. Di conseguenza, abbiamo collocato sul posto un numero di 20 nuclei di fecondazione  con regine vergini, facendo attenzione che nei nuclei di fecondazione non si preleva nessun fuco; quindi, tutte le api vengono “setacciate” attraverso la griglia escludiregina.
La conferma che non ci sono fuchi indigeni è arrivata dopo 20 giorni, quando le regine  erano ancora vergini, anche se le condizioni di accoppiamento erano appropriate. Vicino alla stazione di fecondazione abbiamo circa 450 colonie con regine discendenti dagli allevatori F0 con prestazioni straordinarie e, come è noto, per ottenere un’ape di qualità, è necessaria una varietà di fuchi, quindi le colonie contengono figlie delle seguenti Linee:

Video: Allevamento di api regine – APIS DONAU

 Queste colonie hanno il ruolo di allevare e mantenere fuchi durante l’intero periodo degli accoppiamenti. Il cibo che forniamo stimola abbondantemente le regine ad allevare i fuchi  fino alla fine della stagione di riproduzione. In aggiunta a ciò, sviluppiamo colonie mediante il metodo presentato nel seguente articolo:
Allevare e mantenere i fuchi nelle colonie di api

Considerando il numero necessario di fuchi per nucleo, dalla conoscenza specializzata, abbiamo finito per avere 20 volte di più. (circa un milione di fuchi maturi nella stazione di fecondazione durante il periodo dell’accoppiamento). Questa saturazione di fuchi ha il ruolo di neutralizzare il rischio di comparsa di fuchi di sciami selvaggi nel caso raramente si avvicinino all’area della stazione di fecondazione.

 Crediamo fortemente che la qualità e l’abbondante alimentazione delle forti colonie che partecipano a questo processo sono elementi essenziali per ottenere regine di buona qualità.
 Facciamo un semplice innesto assicurandoci che l’età delle larve sia appropriata. Usiamo il metodo Cloake su colonie molto grandi, per essere sicuri che le larve vengano alimentate correttamente. Dopo l’opercolatura le celle reali vengono introdotte negli incubatori e portate fuori prima o dopo  secondo le  necessità. Manteniamo le regine  negli alveari di fecondazione almeno tre settimane per diventare maturi e per essere facilmente accettati nelle loro nuove colonie.

Video: Mature Drones

Api regine Buckfast dal nostro allevamento